Finanziamenti agevolati in Toscana per avviare le attività dei giovani professionisti

Al via dal 15 Novembre 2014 il nuovo progetto della Regione Toscana Giovanisì per sostenere la libera professione dei giovani.

Dal 15 novembre 2014  i giovani professioni in Toscana potranno accedere ad finanziamento agevolato, grazie al nuovo progetto Giovanisì nato per favorire le suddette categorie all' avvio o al rilancio di una nuova attività. Stanziati finanziamenti per i tirocinanti e i giovani professionisti per somme massime di 4500 euro per la prima categoria e 13.500 per la seconda categoria.

 Caratteristiche principali del nuovo finanziamento a favore dei liberi professionisti della Toscana

Il nuovo progetto Giovanisì, ha come obiettivo di dare una spinta in più ai giovani Toscani che decidono di avviare una carriera nella libera professione, erogando finanziamenti specifici per l' avvio o il rilancio delle suddette attività. Per aderire al finanziamento, con una garanzia gratuita rilasciata dalla regione Toscana è quindi necessario appartenere ad alcune categorie specifiche come giovani professionisti, tirocinanti e praticanti iscritti ad un ordine con sede nella regione Toscana. Mentre le somme potranno essere utilizzate a sostegno sia di nuove  attività, ad esempio con per l' acquisto di adeguate strutture informatiche e strumenti per lo studio professionale e sia per stabilizzare i locali in cui è svolta l' attività professionale. Il progetto Giovanisì, in partenza dal 15 Novembre 2014, inoltre, propone tre categorie di finanziamenti a disposizione dei giovani professionisti. Una prima categoria ad esempio come quella dei tirocinanti con una età non superiore ad i trenta anni,  potrà accedere a dei finanziamenti bancari per importi massimi di 4500 euro, mentre una seconda categoria come quella dei liberi professionisti con una età  non superiore ad i 40 anni, potrà accedere a dei finanziamenti bancari per importi massimi di  13.500 per avviare studi con sede fisica, virtuale o studi associati.

Ulteriori indicazioni per la partecipazione al nuovo progetto Giovanisì gestito dalla Toscanamuove

Spazio anche ai progetti innovativi o cofinanziamenti di progetti europei presentati dagli ordini o collegi professionali con sede legale nella Regione Toscana, che potranno accedere a dei particolari finanziamenti bancari per importi tra i 50.000 e i 100.000 euro. Il fondo di garanzia a favore dei finanziamenti per i liberi professionisti della Regione Toscana è gestito da Toscanamuove, un raggruppamento di imprese del territorio (come Fiditoscana,artgiancredito e artigiancassa) che ha predisposto sul suo portale tutte le informazioni per partecipare al nuovo progetto Giovanisì. In particolare collegandosi al sito di " Toscana muove" nella sezione  bandi gestiti, sarà possibile accedere ad un elenco con le banche partecipanti all' iniziativa e alle condizioni applicate, accedere al regolamento per verificare tutte le condizioni previste per il nuovo progetto Giovanisì e delle condizioni per accedere al finanziamento. Disponibile infine anche una scheda tecnica e il modulo di domanda per presentare la relativa richiesta di finanziamento, che vi ricordiamo essere attiva dal 15 novembre 2014.

Articolo letto 444 volte

Dott.ssa Iolanda Piccirillo
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Per consentire l'erogazione ed il monitoraggio delle campagne pubblicitarie erogate tramite text-link vengono utilizzati alcuni sistemi di tracciamento che consentono di rilevare i click effettuati sui text-link stessi e, eventualmente, la lead effettuata tramite compilazione della form presente nella pagina di destinazione. In relazione a queste operazioni scaturisce una contitolarità tra la società ClickADV s.r.l. con sede in Via dell'Unione Europea n. 6/A-6/B, 20097 San Donato Milanese (MI) - email: privacy@payclick.it e la società cliente società cliente Signor Prestito S.P.A. con sede in Viale Delle Nazioni, n. 9 - 37135 Verona (VR) - email: privacy@signorprestito.it. Puoi ottenere maggiori informazioni prendendo visione della specifica informativa privacy

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO