Come accedere al Fondo di Garanzia dei mutui: informazioni utili e requisiti di accesso

Cosa prevede il Fondo di Garanzia per i mutui, quali sono i requisiti di accesso, come e dove inoltrare la richiesta.

Attualmente è sempre più difficile, per i giovani, accedere ad un mutuo per acquistare o ristrutturare la prima casa, ecco perchè, ancora una volta, lo Stato corre loro in aiuto affinchè abbiano la possibilità di compiere questo passo così importante.

Qualche settimana fa, infatti, è partito il Fondo di Garanzia per i mutui, rivolto a giovani coppie e lavoratori atipici che intendono coronare il sogno di una vita, ovvero, comprare la prima casa od effettuare una ristrutturazione della stessa, pur non essendo in possesso di quelle garanzie necessarie, normalmente richieste dalle Banche.

Cosa prevede il Fondo di garanzia per i mutui

Il Fondo di Garanzia per i mutui, con una dotazione di 200 milioni di euro per gli anni 2014, 2015 e 2016, mette a disposizione dei soggetti richiedenti una garanzia pari al 50% del capitale concesso per l'acquisto della prima abitazione e per interventi di ristrutturazione ed accrescimento dell'efficienza energetica della 1° casa.

Vi sono tuttavia delle limitazioni, fra cui l'importo massimo del mutuo, che non può superare i 250 mila euro ed il tasso di interesse, che dovrà essere inferiore al TEGM (tasso effettivo globale medio).

Per accedere al suddetto Fondo, inoltre, non sono previsti limiti di reddito del/dei mutuatari.

Cosa è il T.E.G.M.

il TEGM rappresenta il tasso effettivo globale medio applicato dal sistema bancario e finanziario a categorie omogenee di operazioni creditizie nel secondo trimestre precedente; esso determina la soglia oltre la quale gli interessi sono sempre usurai in base alla Legge n.108/96

Le novità del Fondo di Garanzia per i mutui

In questo ultimo scorcio del 2014, il Fondo di Garanzia per i mutui si presenta con un'importante novità, infatti, anche i genitori single e coloro i quali lavorano in modo precario, avranno la possibilità di accedervi, mentre gli inquilini di alloggi di proprietà degli Istituti Autonomi per le case popolari potranno, attraverso il Fondo stesso, acquistarli qualora siano messi in vendita.

I soggetti che possono accedere al Fondo di Garanzia per i mutui

Vediamo nel dettaglio quali soggetti possono accedere al Fondo di Garanzia per i mutui:

  • Giovani coppie (almeno uno dei coniugi non deve aver superato i 35 anni)
  • genitori single con figli minori
  • inquilini di alloggi sociali
  • lavoratori precari che non abbiano superato i 35 anni

Quali caratteristiche deve avere l'immobile da acquistare

Il Fondo di Garanzia per i mutui prevede che l'immobile da acquistare risponda alla seguenti caratteristiche:

  • superficie non superiore ai 95 mq
  • immobili di tipo residenziale, da cui sono escluse le categorie A1, A8 ed A9

Gli immobili che sono ubicati in zone ad alta densità abitativa saranno privilegiati per la concessione del mutuo tramite il Fondo di Garanzia.

Come richiedere il mutuo attraverso il Fondo di Garanzia

Chiunque fosse interessato ad usufruire del Fondo di Garanzia per richiedere un mutuo finalizzato all'acquisto od alla ristrutturazione, a partire da fine dicembre 2014, dovrà compilare l'apposito modulo scaricabile online dal sito del Dipartimento del Tesoro e consegnarlo direttamente ad uno degli Istituti di credito aderenti.

Per ulteriori informazioni è possibile collegarsi anche al sito della Cassa Depositi e Prestiti, di Abi o Consap Spa.

Articolo letto 692 volte

Stefania Guerrera
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Per consentire l'erogazione ed il monitoraggio delle campagne pubblicitarie erogate tramite text-link vengono utilizzati alcuni sistemi di tracciamento che consentono di rilevare i click effettuati sui text-link stessi e, eventualmente, la lead effettuata tramite compilazione della form presente nella pagina di destinazione. In relazione a queste operazioni scaturisce una contitolarità tra la società ClickADV s.r.l. con sede in Via dell'Unione Europea n. 6/A-6/B, 20097 San Donato Milanese (MI) - email: privacy@payclick.it e la società cliente società cliente Signor Prestito S.P.A. con sede in Viale Delle Nazioni, n. 9 - 37135 Verona (VR) - email: privacy@signorprestito.it. Puoi ottenere maggiori informazioni prendendo visione della specifica informativa privacy

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO