Carta Postepay Evolution: la prepagata delle Poste che mancava

La lista dei movimenti ed il saldo della nuova carta Postepay Evolution di Poste Italiane si possono consultare da App Postepay, dal sito Internet Postepay.it, presso gli Atm Postamat e presso i 13 mila Uffici di Poste Italiane che sono sparsi su tutto il territorio nazionale.

Poste Italiane ha lanciato sul mercato la carta prepagata ricaricabile che mancava. E' Postepay Evolution, la nuova carta prepagata ricaricabile che permette di: 

  • Fare e ricevere bonifici.
  • Accreditare lo stipendio.
  • Effettuare con l'App Postepay operazioni di miniricarica gratuite.
  • Pagare i bollettini postali.
  • Domiciliare le proprie bollette.

Questo perché la carta Postepay Evolution di Poste Italiane è uno strumento di pagamento e di accredito con Iban. Per il resto la carta si può utilizzare come una classica Postepay per prelevare denaro e per fare acquisti nei negozi.

Per quel che riguarda l'accredito dello stipendio, al titolare della carta Postepay Evolution basterà comunicare al proprio datore di lavoro il codice Iban, mentre per quel che riguarda i bollettini questi con la carta Evolution si possono pagare sul sito delle Poste, su quello della Postepay ed anche presso gli uffici postali e gli sportelli Atm del circuito Postamat.

Postepay Evolution si può inoltre utilizzare per le ricariche telefoniche e per pagare il pedaggio autostradale presso i caselli abilitati. I prelievi di denaro dalla carta Postepay Evolution, oltre che presso gli uffici postali e presso gli sportelli automatici Atm Postamat, possono essere effettuati anche da tutti gli Atm delle banche che espongono il logo del circuito MasterCard.

Per quel che riguarda le ricariche, come sopra accennato, con Postepay Evolution è possibile trasferire giornalmente con miniricariche fino a 25 euro verso tutte le altre carte Postepay. E per i pagamenti, la carta Postepay Evolution per spese di importo fino a 25 euro si può utilizzare in modalità Contactless presso gli esercenti che sono abilitati. La carta Postepay Evolution di Poste Italiane nasce anche con la finalità sociale di combattere la fame nel mondo visto che per ogni carta sottoscritta la MasterCard andrà a devolvere un pasto gratuito nell'ambito del World Food Programme promosso dalle Nazioni Unite. Queste, per la carta Postepay Evolution di Poste Italiane, sono attualmente le principali condizioni economiche:

  • Costo di emissione 5 euro, non previsto fino al 31 dicembre del 2014.
  • Canone annuo 10 euro, 5 euro fino al 31 dicembre del 2014.
  • Plafond carta Postepay Evolution pari a 30 mila euro.
  • Accredito dello stipendio, gratuito su carta Postepay Evolution.
  • Miniricariche effettuate tramite App Postepay gratis fino a 25 euro al giorno.
  • Commissione per bonifico Sepa in addebito, 1 euro da App Postepay e sito Internet Postepay.it.
  • Commissione per postagiro: 0,50 euro da App Postepay, sito Internet Postepay.it ed ufficio postale.
  • Commissione addebito Sepa Direct Debit Core da Paesi dello Spazio Economico Europeo SEE: 0,40 euro, ma gratuita fino al 31 dicembre del 2014.
  • Commissioni prelievi: gratis da Atm Postamat, 1 euro presso gli Uffici Postali abilitati, 2 euro da Atm banche Italia ed area euro, 5 euro da Atm banche paesi non Euro.
  • Sostituzione carta Postepay Evolution, 5 euro.
  • Blocco carta, gratuito.  
  • Scadenza carta, 5 anni.
  • Rinnovo carta Postepay Evolution alla scadenza, gratuito.

Queste invece sono attualmente tutte le modalità ed i canali possibili per ricaricare la carta Postepay Evolution di Poste Italiane:

Bonifico da conto corrente Atm Postamat App Postepay
Uffici postali e Siti di Poste Italiane Tabaccherie convenzionate Ricevitorie Sisal abilitate

La lista dei movimenti ed il saldo della carta Postepay Evolution di Poste Italiane si possono consultare da App Postepay, dal sito Internet Postepay.it, presso gli Atm Postamat e presso i 13 mila Uffici di Poste Italiane sparsi su tutto il territorio nazionale. La carta Postepay Evolution di Poste Italiane tra i vantaggi che offre c'è quello di poter sempre tenere sotto controllo le spese visto che non è possibile lo scoperto, ovverosia un saldo negativo. Inoltre per possedere Postepay Evolution, intestabile ad una sola persona e già attiva al momento dell'acquisto presso l'ufficio postale, non è necessario essere titolari di un conto corrente postale o bancario.

Articolo letto 18.064 volte

Filadelfo Scamporrino
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Per consentire l'erogazione ed il monitoraggio delle campagne pubblicitarie erogate tramite text-link vengono utilizzati alcuni sistemi di tracciamento che consentono di rilevare i click effettuati sui text-link stessi e, eventualmente, la lead effettuata tramite compilazione della form presente nella pagina di destinazione. In relazione a queste operazioni scaturisce una contitolarità tra la società ClickADV s.r.l. con sede in Via dell'Unione Europea n. 6/A-6/B, 20097 San Donato Milanese (MI) - email: privacy@payclick.it e la società cliente società cliente Signor Prestito S.P.A. con sede in Viale Delle Nazioni, n. 9 - 37135 Verona (VR) - email: privacy@signorprestito.it. Puoi ottenere maggiori informazioni prendendo visione della specifica informativa privacy

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO