Prestiti con maxi rata finale: caratteristiche e convenienza

Conviene la scelta di un finanziamento secondo una formula di rimborso di mini rate mensili a fronte di un cospicuo e ultimo impegno finale consistente nel pagamento di una cosiddetta maxi rata di fine prestito?

Alcune tipologie di finanziamento, prevedono un piano di rimborso scindibile in due momenti differenti. Mentre il primo è caratterizzato dal pagamento di quote ripartite in rate mensili, il secondo potrà rappresentare una doppia alternativa per il cliente: gli saranno infatti concesse due opzioni inerenti il proseguimento del pagamento rateale oppure un'unica eventuale soluzione di estinzione del debito attraverso il pagamento di una cosiddetta maxi rata finale.

Questa tipologia di rimborso, si ritrova spesso nell'ambito del prestito auto: i prestiti per l'acquisto di autovetture con maxi rata finale, sono infatti molto gettonati tra chi sia intenzionato a comprare automobili di valore medio-alto.

Questo perché queste forme di finanziamento permettono di mantenere basse le rate. Sono inoltre prestiti particolarmente indicati e in genere si sono rivelati prodotti per chi cambia spesso autovettura.

Caratteristiche dei prestiti con maxi rata finale

Le forme di finanziamento con annessa maxi rata finale, permettono al richiedente l'ottenimento di un prestito da rimborsare attraverso il pagamento rateale di importi minori a fronte di un maggiore impegno finale.

Si tratta in pratica del pagamento di mini rate mensili, con importi inferiori rispetto a quelli che si pagherebbero normalmente, per arrivare ad una cifra che sarà maggiormente consistente al termine del finanziamento.

Per fare un esempio, scegliendo un prestito di 20.000 euro per 36 mesi finalizzato all'acquisto di un autovettura, si avrebbero rate mensili di circa 620 euro secondo un piano di rimborso comune, mentre con soluzione a maxi rata finale, l'importo mensile da rimborsare calerebbe a circa 418 euro con maxi rata di 8.000 euro.

In particolare, i prestiti auto con maxi rata presentano la caratteristica dell'essere rifinanziabili il che significa che, entro lo scadere della maxi rata, permettono  il rifinanziamento dell'acquisto per un nuovo bene, estromesso dunque dal precedente pagamento della maxi rata.

I prestiti con maxi rata rappresentano dunque una soluzione ottima per chi voglia acquistare una vettura pagando rate di piccolo importo nel corso della durata del finanziamento, preferendo sostenere più tardi un impegno maggiormente oneroso.

Tipologie più comuni di prestiti con maxi rata finale

Le tipologie più comuni di prestiti con maxi rata finale sono quelle che riguardano l'acquisto di

  • auto
  • moto
  • camper

Il cui contratto prevede un tasso fisso oltre naturalmente alla quota che dovrà essere pagata come maxi rata.

Come si evince dall'elenco, anche i prestiti camper spossono appartenere alla tipologia pur rientrando non nel settore del prestito auto ma in quello dei prestiti vacanze, dato che permettono l'acquistare un mezzo solitamente utilizzato con finalità vacanziera.

La maxi rata conviene?

Certamente l'acquisto rateale di un veicolo rappresenta una scelta molto sfruttata e utilizzata, soprattutto quando riguarda il comprare ad esempio un'automobile nuova a chilometri zero.

Ma la soluzione del pagamento di una maxi rata finale conviene? La risposta dipende senz'altro dalle esigenze e dalle possibilità personali.

In alcuni casi, questa soluzione viene considerata da chi, al momento dell'acquisto, non è in grado di fornire adeguate garanzie reddituali sufficienti all'acquisto immediato di una vettura.

Se si preferisce cambiare spesso auto, se si utilizza molto il veicolo riducendolo a dover essere sostituito nel giro di pochi anni, potrebbe risultare utile la scelta di una formula di finanziamento con maxi rata finale poichè, al momento del saldo del debito residuo, si potrà restituire l'autovettura al concessionario rifinanziando l'acquisto per una nuova.

In caso contrario invece, cioè di acquisto finalizzato all'appropriarsi di un mezzo che durerà nel tempo, è bene riflettere attentamente dal punto di vista finanziario e cioè se si ritenga di essere in grado o meno di poter far fronte al pagamento in un'unica soluzione di un importo così consistente come quello determinato da una maxi rata.

Articolo letto 5.359 volte

Dott.ssa Elisabetta Berra
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Clicca su "RICHIEDI PREVENTIVO" e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO