Il prestito veloce per casalinghe: richiedere un finanziamento, pagare le rate e essere indipendenti senza bisogno di un garante

Se si è una casalinga e si ha bisogno di un finanziamento in poco tempo senza il bisogno di chiedere favori o la mediazione di una terza persona, il prestito veloce per casalinghe è la soluzione ideale. In un tempo di 24 ore e fino ai 3 giorni, è possibile ottenere fino a 5.000 euro.

Anche una casalinga può avere bisogno di un prestito. Perché no? Molte sono le esigenze che si prospettano oggigiorno nella vita quotidiana e chiedere un finanziamento, d'altronde, non significa certo richiedere una somma liquida solamente per acquistare beni e servizi per il benessere personale.

Può anche accadere infatti che il prestito sia necessario per sostenere delle spese impreviste che riguardano il nucleo famigliare, delle spese mediche, un intervento necessario all'autovettura principale, etc., e che il soggetto lavoratore primario della famiglia non possa richiedere un finanziamento. Inoltre, se si ha bisogno urgentemente di una somma di denaro, l'unica soluzione è richiedere un prestito veloce per le casalinghe.

Il prestito veloce per casalinghe: MA CHE COS'E'?

Il prestito veloce per casalinghe può essere classificato come un prestito personale non finalizzato in quanto non è necessario produrre una documentazione nella quale si indica la motivazione o la destinazione della somma liquida ottenuta.

ATTENZIONE: non si deve comunque pensare che la denominazione prestito veloce per casalinghe intenda un finanziamento per soggetti che "non lavorano fuori casa" ma i destinatari maggiori sono le donne che svolgono un'attività all'esterno (anche solo per poche ore e part-time) e hanno una piccola entrata, un reddito, che permette di sostenere le proprie esigenze personali e anche alcune spese famigliari. Proprio con quella retribuzione si potrà rimborsare il capitale erogato.

Il prestito veloce per casalinghe: DA CHI PUO' ESSERE RICHIESTO?

Il prestito veloce per casalinghe può essere richiesto dai soggetti per i quali è stato pensato il finanziamento (le casalinghe) che hanno una propria entrata fissa, una piccola retribuzione corrisposta per una piccola attività al di fuori del nucleo famigliare. Oggigiorno sono tante le tipologie di prestito personale pensato per qusta nuova tipologia di soggetti che richiedono sempre più un finanziamento: si pensi ai prestiti personali senza busta paga per casalinghe.

TANTO PER INTENDERCI: quando si parla di "entrata fissa", si intende QUALSIASI ENTRATA FISSA, dovuta a qualsiasi attività lavorativa o al corrispettivo di un affitto. L'importante è che si abbia del denaro con il quale restituire il capitale finanziato, similmente alla retribuzione mensile tradizionale.

Il prestito veloce per casalinghe: REQUISITI e GARANZIE

I prestiti veloci per le casalinghe permettono di ottenere un capitale variabile dalle 500 alle 2.000 euro in tempi molto brevi: si parla di un massimo di 3 giorni per verificare lo status del cliente beneficiario del prestito, ovvero se già conosciuto alla banca dati Crif e se considerato un buon pagatore. E' da considerare il fatto che, se il soggetto richiedente questa tipologia di prestito - che già di per sé non necessita di particolari garanzie e si caratterizza per la possibilità di ottenere il finanziamento in tempi brevi - è protestato o classificato come un cattivo pagatore, non avrà molte possibilità di ottenere il prestito.

Le casalinghe che intendono richiedere questa tipologia di prestito veloce, pensato per soddisfare le esigenze più svariate, devono presentarsi all'Istituto bancario a cui desiderano richiedere il finanziamento e esibire la seguente documentazione o essere in possesso dei seguenti requisiti esposti nella tabella sottostante:

PRESTITO VELOCE PER CASALINGHE REQUISITI E DOCUMENTAZIONE GARANZIE
FINANZIAMENTO E EROGAZIONE DEL CAPITALE DALLE 24 ORE AI 3 GIORNI CERTIFICAZIONE DI UN'ENTRATA FISSA ACCREDITO MENSILE DI UNA SOMMA FISSA
SOGGETTI = CASALINGHE CON ENTRATA FISSA IMMOBILE DI PROPRIETA' SUI CUI RIFARSI IN CASO INSOLVENZA ENTRATA FISSA DI UN AFFITTO-CASA
CON O SENZA GARANTE GARANTE CON RETRIBUZIONE FISSA PROPRIETA' DI UN IMMOBILE
CON O SENZA CARTA DI CREDITO ACCREDITO O BONIFICO FISSO SUL PROPRIO CONTO CORRENTE GARANTE

Il prestito veloce per casalinghe: CHE COSA C'E' DA SAPERE PER NON FARSI ILLUSIONI

Il prestito veloce per casalinghe, è vero, è studiato per i soggetti che "curano la casa e la famiglia", è il finanziamento pensato per "l'angelo della casa" ma ciò non significa che un ente bancario eroghi una somma liquida se il soggetto beneficiario non ha nessuna garanzia di restituzione del capitale; è questa garanzia è un reddito, una retribuzione mensile, una piccola entrata fissa, anche un lavoro part-time, che viene certificato sul conto corrente con un bonifico.

Il prestito veloce per casalinghe in questo caso permette di avere, con una tempistica che va dalle 24 ore ai 3 giorni,  il finanziamento di cui si necessita in base alla propria entrata fissa che, come abbiamo visto nella tabella precedente, può essere di qualsiasi tipologia. Dunque, per non farsi false illusioni sulla possibilità di avere un prestito in poche ore, si deve realizzare la nozione principale che senza una retribuzione/entrata fissa di qualsiasi tipo, nessun soggetto può accedere a un finanziamento.

Il prestito veloce PER LE CASANLIGHE CHE DESIDERANO ORGANIZZARE LA PROPRIA SITUAZIONE FINANZIARIA

Il prestito veloce per le casalinghe permette di ottenere in un lasso di tempo che va dalle 24 ore ai 3 giorni una somma dalle 500 alle 2.000 euro circa, rimborsabili con piani di ammortamento e rate mensili personalizzabili; la rata e il rimborso sono calcolati e stabiliti in base alle garanzie apportate. E' naturale che se una casalinga possiede un immobile di proprietà, per l'ente erogatore questo è una garanzia nella possibilità di recupero del capitale in caso di insolvenza e per cui maggiormente propenso a erogare un finanziamento.

Proprio perché pensato per la tipologia di casalinga che desidera organizzare la propria attività lavorativa e status economico, questa tipologia di prestito veloce permette di ottenere delle rate mensili con importi molto bassi e un piano di rimborso personalizzato. Alcuni Istituti di Credito concedono dei prestiti con rate mensili a partire dalle 50 euro, costituendo una somma molto facile da rimborsare senza incorrere in maggiorazioni o insolvenza.

Dall'altro lato il piano di rimborso è invece piuttosto breve, in quanto legato alle politiche di rischio di insolvenza dell'ente erogatore, visto le ridotte garanzie previste per questa tipologia di prestito, e alla ridotta cifra erogata, (fino a 2.000 euro) che, con una somma di 50 euro mensili, per esempio, può essere restituita facilmente in 2 anni. E' anche importante considerare che oggigiorno esistono sul mercato numerosi prodotti finanziari che si occupano del prestito veloce per questa tipologia di soggetti/lavoratori atipici, per cui è possibile trovare la proposta di prestiti veloci per casalinghe che erogano capitali fino a 5.000 euro.

Il prestito veloce per casalinghe: PER RICAPITOLARE

Qui di seguito si offre una tabella riassuntiva delle caratteristiche del prestito veloce per casalinga: requisiti, capitale massimo erogabile, rata mensile e piano di ammortamento:

PRESTITO VELOCE PER CASALINGHE RATE E PIANO DI RIMBORSO CAPITALE EROGABILE
DALLE 24 ORE AI 3 GIORNI PER L'EROGAZIONE DEL CAPITALE
  • RATA DA 50 EURO;
  • PIANO DI RIMBORSO FINO A 3 ANNI;
DALLE 500 ALLE 2.000 EURO

Il prestito veloce per casalinghe: CHE COSA NE DITE DI UNA CARTA DI CREDITO?

E' sicuramente la forma più rapida di ottenere "anche" un prestito veloce per casalinghe: la richiesta del finanziamento con una carta di credito, e sopratutto con una carta di credito revolving, con la quale è possibile avere fino a 1.500-2.000 euro in solo 2 giorni. La somma liquida concessa è ricaricabile, per cui si utilizza il denaro di cui si ha bisogno con la possibilità di ottenere un'altra somma in seguito alla restituzione del capitale erogato.

Il vantaggio di questa modalità di concessione del prestito veloce, ma anche di erogazione del capitale, è che non si ha necessità di un garante: con questa tipologia di prestito personale è infatti possibile ottenere una somma liquida senza disturbare o chiedere favori a nessuno, permettendovi di accedere al credito per qualsiasi bene o servizio vogliate acquistare senza chieder niente a nessuno. Questa forma di prestito veloce è la soluzione ideale per le casalinghe che desiderano essere indipendenti e spendere le proprie entrate in autonomia, sentendosi libere anche di richiedere un finanziamento e saldare le rate in maniera indipendente.

TANTO PER INTENDERCI: il prestito veloce per casalinghe permette di ottenere un capitale, anche di importo molto basso, per qualsiasi bene o servizio vogliate acquistare, senza la necessità di chiedere ad una terza persona di fare da garante, senza che nessuno sappia la motivazione della vostra richiesta di denaro, permettendovi organizzare la vostra vita finanziaria, pagare le rate in modo indipendente e autonomo senza chiedere niente a nessuno

Il prestito veloce per casalinghe: A CHI RIVOLGERSI?

Qui di seguito si propone una tabella in cui sono indicati i maggiori Istituti bancari che propongono il prestito veloce per casalinghe: nei prodotti finanziari sono indicati le caratteristiche principali, i requisiti per l'ottenimento, la documentazione da presentare e le garanzie. Qualora non fosse specificatamente indicato, gli elementi precedentemente descritti da esibire sono quelli presentati nelle tabelle precedenti:

INSTITUTI CHE EROGANO PRESTITI VELOCI PER CASALINGHE REQUISITI E GARANZIE CARATTERISTICHE
FINDOMESTIC PRESTITO CON CARTA DI CREDITO
CERTIFICAZIONE DI UN'ENTRATA FISSA.
  • RATE PERSONALIZZATE;
  • PIANO DI AMMORTAMENTO PERSONALIZZABILE;
  • POSSIBILITA' DI PIANO DI PRE-AMMORTAMENTO.
FINDOMESTIC
  • REDDITO DIMOSTRABILE;
  • FINO A 13.000 EURO
  • PRESTITO "ANCHE" PER CASALINGHE;
  • COPERTURA ASSICURATIVA;
  • POSSIBILITA' DI SOSPENSIONE DELLA RATA.
AGOS PRESTITI VELOCI ANCHE PER CASALINGHE
  • FINANZIAMENTO IN 48 ORE;
  • IMPORTI VARIABILI;
  • REDDITO DOCUMENTABILE.
COMPASS
  • FINO A 5.000 EURO;
  • IMPORTO RATA VARIABILE;
  • CERTIFICAZIONE DI UN'ENTRATA FISSA.
PRESTITI VARIABILI IN BASE ALLE ESIGENZE

Articolo letto 19.320 volte

Maria Francesca Massa
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Clicca su "RICHIEDI PREVENTIVO" e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO