Prestiti veloci Findomestic

Prestiti veloci Findomestic, ecco come si possono richiedere direttamente online per finanziare tanti progetti di spesa e sfruttando le opzioni di flessibilità. Ci riferiamo alle opzioni denominate 'cambio rata' e 'salto rata' che permettono di rimborsare il credito in tutta serenità.

Quando un privato ha bisogno di credito, ed ha necessità di un'erogazione rapida, la soluzione migliore è quella di affidarsi ad una banca oppure ad una società finanziaria che sia in grado di offrire dei prestiti veloci. In questa categoria rientrano i prestiti veloci Findomestic che si possono richiedere direttamente online, e che permettono di finanziare tanti progetti di spesa.

Prestiti veloci Findomestic con procedura 100% online 

Nel dettaglio, i prestiti veloci Findomestic sono tali perché, innanzitutto, si possono stipulare con procedura web al 100%, senza bisogno di recarsi presso un'agenzia, grazie alla possibilità di poter sfruttare la Firma Digitale. Inoltre, i prestiti veloci Findomestic sono flessibili in quanto il contraente può andare a cambiare nel tempo l'importo della rata senza costi. In più, nel finanziare fino al 100% del progetto di spesa, i prestiti veloci Findomestic sono di norma erogati con zero spese accessorie su tutta la linea, da nessun costo dovuto per le spese di gestione pratica a zero euro per l'incasso e gestione della rata mensile, e nessun costo dovuto pure per le comunicazioni periodiche. Nessun costo è inoltre dovuto per i prestiti veloci Findomestic pure per l'istruttoria e per l'imposta di bollo o per l'imposta sostitutiva.

Prestiti veloci Findomestic

Prestiti veloci Findomestic, caratteristiche e condizioni 

I prestiti veloci Findomestic, al fine di presentare la richiesta di accesso al credito, sono aperti a tutti visto che basta avere la maggiore età e non avere più di 75 anni. A fronte, come sopra accennato, della possibilità di vedersi finanziato l'intero progetto di spesa, per chiedere ed ottenere, previa istruttoria, un prestito veloce Findomestic occorre essere residenti sul territorio italiano, serve un reddito dimostrabile e bisogna essere titolari di un conto corrente bancario. Se questi requisiti sono rispettati, allora sarà possibile chiedere un prestito veloce Findomestic, ed ottenerlo superata la fase di istruttoria, per un un importo minimo pari a 1.000 euro ed un massimo pari a ben 60 mila euro.

Prestiti veloci Findomestic, come richiederli 

Come sopra accennato, grazie alla Firma Digitale si può chiedere online un prestito veloce Findomestic scegliendo dal sito la rata utilizzando l'apposito simulatore finanziario. Dopodiché basterà compilare il form online con i propri dati, sottoscrivere il contratto con la Firma Digitale, ed inviare i documenti necessari per avviare la fase di istruttoria. I documenti richiesti, tra l'altro, si possono direttamente caricare online dal sito della Findomestic dopo averne effettuato la scansione, dall'apposita area riservata, senza quindi la necessità di doverli spedire a mezzo posta. In caso di esito positivo dell'istruttoria, Findomestic erogherà il prestito con un bonifico sul conto corrente bancario indicato, così come poi le rate mensili saranno addebitate sempre sul proprio conto corrente abituale senza dover cambiare banca.

Prestiti veloci Findomestic, ecco perché sono flessibili 

I prestiti Findomestic oltre ad essere veloci sono anche flessibili in quanto il tasso di interesse è fisso ma l'importo della rata si può variare così come si può saltare il pagamento. In particolare, le operazioni di modifica o di salto della rata mensile da pagare non prevedono l'applicazione di costi aggiuntivi e possono essere effettuate dal cliente in piena autonomia con un semplice Sms, recandosi presso un centro clienti della Findomestic, oppure direttamente online, dalla propria area riservata, anche attraverso l'uso di uno smartphone.

Prestiti veloci Findomestic con cambio e salto rata 

Nel dettaglio, con i prestiti veloci Findomestic l'opzione relativa al cambio dell'importo della rata da pagare può essere effettuato dopo aver pagato almeno sei rate e con cadenza massima mensile. Il cambio rata prevede infatti un massimo di una variazione mensile con l'opzione che non è comunque esercitabile contemporaneamente con quella di salto della rata. Ed il tutto a patto che il cliente continui a pagare regolarmente le rate mensili con l'addebito diretto sul conto corrente bancario. In sede di stipula del prestito viene definita la rata iniziale a tasso fisso e poi altre due rate, quella Alta e quella Bassa che sono gli importi massimi e minimi entro i quali si può modificare al più ogni mese l'importo della rata da pagare.

Per quel che riguarda invece l'opzione di salto della rata, questa è esercitabile un numero di volte pari a quanto indicato nel contratto e comunque per un numero limitato di volte. Inoltre, tra un salto rata e l'altro deve passare un intervallo temporale minimo che è indicato allo stesso modo nel contratto. Per tutte le altre informazioni consigliamo di visitare il sito della finanziaria.

Prestiti veloci Findomestic

Articolo letto 220 volte

Filadelfo Scamporrino
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Clicca su "RICHIEDI PREVENTIVO" e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO