Ti serve un prestito senza garanzie, ottenibile solamente con una carta ricaricabile? Hai mai provato Special Cash Postepay? Scoprilo!

Se hai in mente di sottoscrivere un finanziamento ma non possiedi garanzie e neanche un contratto a tempo determinato, non preoccuparti! Ti basterà essere titolare di PostePay! Poste Italiane ha pensato ad un prodotto di credito anche per te: facile da ottenere e con una flessibilità nel rimborso mai vista.

Poste Italiane ha pensato proprio a tutti, proponendo soluzioni creditizie ad hoc, per qualsiasi esigenza: anche coloro i quali non riescono a presentare alcuna garanzia possono facilmente accedere al credito senza troppe difficoltà.

Chi non possiede una busta paga, i giovani, i precari, le famiglie in difficoltà economica possono tranquillamente beneficiare di un finanziamento: è sufficiente essere titolari di PostePay e richiedere il prestito Special Cash.

I titolari di PostePay possono ottenere l'erogazione di una somma che va da un minimo di 750€ fino ad un massimo di 1.500,00€, inoltre, sfruttando le promozioni e le offerte, è possibile beneficiare dell'importo con l'aliquota del TAN sarà addirittura pari a zero. La rata proposta è flessibile e l'importo risulta in sintonia con le esigenze del cliente durante l'arco di tempo in cui sarà attivo il finanziamento.

PERCHÉ L'AZIENDA POSTE ITALIANE HA IDEATO IL PRESTITO SPECIAL CASH POSTEPAY?

Con l'avvento del microcredito sul mercato creditizio, l'azienda Poste Italiane ha fornito un nuovo strumento per consentire ai  giovani e ai nuclei familiari i superare le pressanti esigenze economiche in questo periodo di crisi.

Con Special Cash PostePay il richiedente potrà contare sulla collaborazione di consulenti esperti nel settore, il cui compito è quello di fare in modo che gli importi finanziati siano proporzionati alle reali capacità di rimborso del cliente: in pratica, l'operazione deve risultare economicamente sostenibile per chi la richiede.

Per beneficiare del prestito Special Cash, l'azienda Poste Italiane richiede che il cliente presenti determinati requisiti e caratteristiche, primo fra tutti il fatto di non aver avuto in passato problemi di iscrizione nei registri del Crif, come nel caso dei cattivi pagatori.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL PRESTITO SPECIAL CASH POSTEPAY?

Il prestito Special Cash PostePay consente al titolare di PostePay di poter beneficiare di un microprestito per ricaricare la propria carta ricaricabile (PostePay o Postepay Evolution). L'importo ottenibile va da un minimo di 750€ ad un massimo di 1.500€, inoltre, il cliente può scegliere di effettuare i propri acquisti, optando per tre piani di ricarica disponibili.

L'importo erogato sarà disponibile sulla carta entro pochissimi giorni dopo la richiesta: il consumatore potrà scegliere tra diverse modalità di rimborso a seconda delle proprie esigenze.

Nella tabella qui di seguito si riportano le principali caratteristiche del prestito in questione, in particolar modo, l'importo, la durata, le modalità di accredito e di rimborso.

IMPORTO 750 euro 1.000 euro 1.500 euro
DURATA 15 mesi 20 mesi 24 mesi
MODALITÀ DI EROGAZIONE accredito su Carta Postepay nominativa anche  Evolution    
MODALITÀ DI RIMBORSO addebito su conto corrente BancoPosta, PostePay Evolution, conto bancario o bollettino postale    

QUALI SONO I REQUISITI PER RICHIEDERE SPECIAL CASH POSTEPAY? QUALI SONO I DOCUMENTI NECESSARI PER OTTENERE IL PRESTITO POSTEPAY?

Il prestito Special Cash PostePay è il prestito che può essere erogato solamente ai richiedenti titolari delle carte PostePay (ovvero la tradizionale, nominativa e ricaricabile, o Postepay Evolution), ma è necessario che essi abbiano un'età compresa tra i diciotto e i settant'anni al momento della domanda.

Per ottenere un prestito PostePay, i richiedenti devono presentare un apposito modello di domanda e presentare la seguente documentazione:

  • un documento d'identità in corso di validità;
  • la tessera sanitaria;
  • un documento attestante il reddito del richiedente, nonché titolare della carta PostePay.

 
Nel caso in cui il richiedente e titolare della carta ricaricabile fosse un cittadino straniero, è necessario che egli alleghi alla domanda di credito anche i seguenti documenti:

  • un documento di identità in corso di validità;
  • il passaporto;
  • la carta di soggiorno o il permesso di soggiorno in corso di validità;
  • un documento che attesti la residenza in Italia da almeno dodici mesi, se il richiedente fosse un lavoratore dipendente, oppure da almeno trentasei mesi se il richiedente fosse un lavoratore autonomo;
  • la documentazione attestante un'attività lavorativa da almeno dodici mesi continuativi presso lo stesso datore di lavoro.

Va da sé che a seconda delle specifiche caratteristiche del richiedente, è possibile che l'azienda richieda di presentare una documentazione aggiuntiva rispetto a quella qui sopra elencata.

COME AVVIENE L'EROGAZIONE E IL RIMBORSO DEL PRESTITO SPECIAL CASH POSTEPAY DI POSTE ITALIANE?

L'erogazione dell'importo richiesto avviene direttamente sulla PostePay o sulla PostePay Evolution con un rimborso a rate mensili secondo le seguenti modalità:

  • tramite il pagamento di rate fisse addebitate direttamente sul Conto Corrente postale o bancario del richiedente;
  • mediante il pagamento di bollettini postali inviati gratuitamente all'indirizzo di residenza del richiedente;
  • tramite il pagamento di rate fisse addebitate direttamente sulla Carta Postepay Evolution.

Nel caso in cui il titolare di PostePay e richiedente del prestito in questione volesse estinguere anticipatamente il debito, egli non dovrà sostenere alcun costo. Va da sé che è possibile procedere con l'estinzione anticipata del prestito, a patto che sia trascorso il tempo previsto, ovvero dopo il quattordicesimo giorno dalla data di erogazione del credito.

Per effettuare l'operazione di estinzione anticipata è possibile recarsi presso un qualsiasi Ufficio Postale.

Inoltre, il cliente e richiedente del prestito può avvalersi del diritto di ripensamento che può essere esercitato entro il quattordicesimo giorno successivo a quello di erogazione del prestito.

ULTERIORI INFORMAZIONI SUL PRESTITI SPECIAL CASH POSTEPAY DI POSTE ITALIANE

Per avere maggiori informazioni in merito al prestito Special Cash PostePay di Poste Italiane o per approfondire l'argomento appena presentato, si fornisce qui di seguito il link ad un articolo già presenti all'interno di questa guida:

Articolo letto 1.213 volte

Dott.ssa Sara Tomasello
Confronta gratis i migliori Prestiti online
Clicca su "RICHIEDI ORA", inserisci i tuoi dati e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Realizza subito i tuoi grandi progetti
Scopri il Prestito INPS e INPDAP ideale per lavoratori dipendenti e pensionati

RICHIEDI
PREVENTIVO

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta paga

RICHIEDI
PREVENTIVO

Hai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%

RICHIEDI
PREVENTIVO