I piani di risparmio di Poste Italiane contro la crisi economica: se ci credi il futuro ti sorride!

In tempo di crisi economica il risparmio è un must per tutti: ecco a voi i Piani di Risparmio offerti da Poste Italiane. Tutte le caratteristiche, le modalità di sottoscrizione e i rendimenti extra.

In periodo di crisi economica, la corsa al risparmio è un must per tutte le famiglie italiane. Che cosa c'è di più azzeccato se non quello di aprire un piano di risparmio che consenta ai propri soldi di fruttare? Il presente articolo desidera fare il punto della situazione in merito ai prodotti di risparmio offerti da Poste Italiane.

Quest'ultima ha ben fiutato le esigenze della contemporaneità si propone sul mercato con proposte svariate e pensate ad hoc per ogni esigenza.

QUALI SONO I PIANI DI RISPARMIO OFFERTI DA POSTE ITALIANE?

L'azienda Poste Italiane si propone in questo nuovo anno con una vasta gamma di scelta di prodotti che consentono di affiancare i propri clienti nel risparmio (più o meno) forzato.

I prodotti, pensati dall'azienda, sono ideati appositamente per rispondere a precise esigenze; tra le proposte spiccano le seguenti:

Adesso, si desidera trattarli nello specifico al fine di fornire una informazione dettagliata al riguardo, in modo tale che il lettore interessato possa scegliere coscientemente e consapevolmente quale dei tre prodotti sia il più adatto per le proprie esigenze.

PIANO DI RISPARMIO RISPARMIODISICURO

Il Piano di Risparmio Risparmiodisicuro è un prodotto di Poste Italiane che nasce nell'aprile del 2014. Tramite questa tipologia di prodotto, il cliente può sottoscrivere con cadenza periodica e automaticamente i seguenti Buoni fruttiferi:

  • BFP Europa;
  • BFP Diciottomesi;
  • BFP 3x4;
  • BFP Ordinari;
  • BFP Indicizzati all'Inflazione.

Il libretto di risparmio in questione può essere sottoscritto solamente da persone fisiche maggiorenni, rivolgendosi all'Ufficio Postale presso cui è avvenuta l'apertura del conto corrente postale.

È IMPORTANTE RICORDARE che il titolare del piano di risparmio ( in qualsiasi caso) è il medesimo del conto corrente postale.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE CHE PUÒ SCEGLIERE IL SOTTOSCRIVENTE DEL PIANO DI RISPARMIO RISPARMIODISICURO?

Scegliendo il piano di risparmio Risparmiodisicuro, il sottoscrivente può decidere di personalizzarlo a piacere proprio, pur attenendosi alle norme indicate all'interno del foglietto informativo, nel rispetto degli importi minimi previsti per i vari buoni fruttiferi.

In particolare, il richiedente può decidere a piacere proprio i seguenti parametri:

  • la periodicità delle sottoscrizioni, che può avvenire mensilmente, trimestralmente, semestralmente o annualmente;
  • il giorno di addebito delle rate, che può essere o il 5 o 27 del mese.

L'addebito dell'importo della rata, indicata o sul conto corrente postale o sul libretto di risparmio, avverrà con la cadenza periodica scelta dal sottoscrittore: allo stesso tempo, verranno sottoscritti gratuitamente i Buoni fruttiferi in forma de materializzata.

PIANO DI RISPARMIO RISPARMIODISICURO EXTRA

Anche il Piano di Risparmio Risparmiodisicuroextra nasce ad aprile del 2014; questo prodotto, idea dell'azienda Poste Italiane, rispetto al Piano di Risparmio Risparmiodisicuro, offre un extra rendimento. In questo modo, periodicamente e automaticamente, il titolare può avere la possibilità di sottoscrivere i seguenti Buoni fruttiferi:

  • BFP 3anni EXTRA;
  • BFP Indicizzati all'Inflazione EXTRA.

QUALI SONO I REQUISITI PER GODERE DELL'EXTRA RENDIMENTO DEL PIANO DI RISPARMIO RISPARMIODISICURO EXTRA?

L'extra rendimento offerto per coloro che scelgono questa tipologia di prodotto consiste in un'aggiunta al tasso base, sul Buono legato alla Prima Rata; tuttavia, è indispensabile che il piano rispetti i seguenti requisiti:

  • il piano di risparmio in questione deve rimanere attivo per altri tre anni dalla data dell'apertura;
  • l'importo totale delle Rate successive, sottoscritte in un anno, non deve essere inferiore all'importo totale delle Rate stesse sottoscrivibili ogni anno;
  • per almeno tre anni dalla data di sottoscrizione del piano di risparmio in questione, le Rate non devono essere oggetto di rimborso anticipato, anche se parziale.

DOVE È POSSIBILE SOTTOSCRIVERE IL PIANO DI RISPARMIO RISPARMIODISICURO EXTRA?

Il Piano di Risparmio Risparmiodiscuro extra può essere sottoscritto presso l'Ufficio Postale presso cui è stato aperto il conto corrente BancoPosta o Libretto di Risparmio Postale: è indispensabile che il richiedente sia maggiorenne.

Anche in questo caso, il richiedente può stabilire sia la periodicità delle sottoscrizione che può essere mensile, trimestrale, semestrale o annuale e il giorno di addebito delle rate, ovvero il 5 o 27 del mese.

PIANO DI RISPARMIO PICCOLI E BUONI

Il Piano di Risparmio Piccoli e Buoni è dedicato per guidare i bambini dalla nascita fino alla maggiore età, con l'obiettivo di indirizzarli verso una gestione consapevole del proprio denaro.

Per la sottoscrizione del libretto di risparmio in questione è necessario essere titolari di un Libretto Postale o di un conto BancoPosta, recarsi all'Ufficio Postale presso cui si è aperto il conto o il libretto, facendo attenzione di portare con sé il numero del Libretto Speciale intestato al minore.

Una volta aperto il piano di risparmio per il minore, è possibile sottoscrivere automaticamente e continuativamente i Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori in forma de materializzata.

IN CHE COSA CONSISTE LA FLESSIBILITÀ DEL PIANO PICCOLI E BUONI?

Se per gli altri due piani di risparmio presentati precedentemente si è parlato di possibilità di stabilire alcune caratteristiche, in questo caso, la flessibilità aumenta, in quanto, al momento della sottoscrizione, è possibile scegliere i seguenti parametri:

  • la rata d'ingresso pari a 50€ e multipli; 
  • le rate periodiche pari a 50€ e multipli;
  • il giorno di addebito/emissione dei Buoni, ovvero il 5 o il 27 del mese; 
  • la periodicità della rata, anche questa volta con cadenza mensile, trimestrale, semestrale o annuale.

Inoltre, in qualsiasi momento, è possibile apportare un'ulteriore modifica, ovvero, è possibile sottoscrivere delle rate extra, collegandole ai Buoni Fruttiferi previsti dal Piano di Risparmio in questione.

Una volta raggiunta la maggiore età, il beneficiario potrà godere dell'importo dei Buoni sottoscritti, maggiorato degli interessi, il quale verrà accreditato sul Libretto Postale.

QUALI SONO I BENFICI E I VANTAGGI DI SOTTOSCRIVERE IL PIANO DI RISPARMIO PICCOLI E BUONI?

Sottoscrivere un Piano di Risparmio è sempre conveniente, ma pare che Piccoli e Buoni sia quello che presenta le caratteristiche più vantaggiose, in quanto non prevede alcuna spesa o commissione, gli addebiti automatici avvengono a partire da 50€, inoltre sono assicurati dei rendimenti davvero competitivi.

Articolo letto 1.753 volte

Dott.ssa Sara Tomasello
Confronta gratis i migliori Prestiti online
Clicca su "RICHIEDI ORA", inserisci i tuoi dati e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Non rinunciare ad un desiderio, affronta ogni spesa con serenità. Scopri le soluzioni personalizzate di prestito

RICHIEDI
PREVENTIVO

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI

RICHIEDI
PREVENTIVO

Come non pagare Debiti con Banche e Finanziarie e risparmiare fino al 70%

RICHIEDI
PREVENTIVO