Il tuo desiderio è garantire un futuro sicuro a tuo figlio? Ecco tutto quello che devi sapere sul Buono fruttifero postale Dedicato ai minori

Un investimento sicuro per il futuro del proprio figlio o del proprio nipote: il Buono fruttifero postale Dedicato ai minori. Quali sono le caratteristiche, il funzionamento e i rendimenti? Un focus sulla sottoscrizione del Piano di Risparmio Piccoli e Buoni.

COS'È UN BUONO FRUTTIFERO?

Per Buoni Fruttiferi Postali si intendono i titoli emessi dalla Cassa depositi e prestiti, garantiti dallo Stato Italiano e collocati dall'azienda Poste Italiane; con la loro sottoscrizione viene sempre garantita la restituzione del capitale investito oltre agli interessi maturati.

Uno degli investimenti più noto e sottoscritto dal pubblico italiano è il Buono Fruttifero postale; questo investimento si caratterizza per i buoni emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti, collocati in via esclusiva dall'azienda Poste Italiane.

Quest'ultima ha diversificato la sua proposta fino a proporre, ai giorni nostri, una serie di prodotti, in grado di soddisfare tutte le richieste. Il 2014 ha visto il nascere di nuovi prodotti destinati al risparmio, ma in questa sede, si desidera focalizzare l'attenzione su uno in particolare, ovvero il Buono Dedicato ai Minori – Serie "M90".

A CHI SI RIVOLGE IL BUONO FRUTTIFERO POSTALE DEDICATO AI MINORI?

Il Buono Fruttifero postale dedicato ai minori, consta di una serie di titoli che possono essere donati, all'occorrenza, intestandoli esclusivamente a coloro i quali hanno un'età compresa tra gli 0 e i 16 anni mezzo: esso hanno una scadenza al compimento del diciottesimo anno di età.

Come per ogni serie di Buoni Fruttiferi Postali, anche in questo caso Poste Italiane stabilisce dei coefficienti che, in base all'età dell'intestatario, servono a determinare il rendimento a scadenza dei titoli, a partire dal momento della sottoscrizione.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI BUONI FRUTTIFERI POSTALI DEDICATI AI MINORI?

La principale caratteristica dei Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori (tutt'ora emessi solamente in forma cartacea, a partire da un taglio di 50€) è quella di garantire interessanti rendimenti sul lungo periodo.

Genitori o nonni decidono di intestare un Buono Fruttifero al proprio figlio o al proprio nipote, garantendogli un riscatto del denaro maturato, solamente solo dopo molti anni. I Buoni che vengono tenuti fino alla data di scadenza hanno i migliori rendimenti, con un tasso di interesse netto annuo pari al 4,20%.

Va da sé che i buoni possono anche essere ritirati in anticipo, tuttavia, tale operazione esclude gli interessi se la sottoscrizione è iniziata da un tempo inferiore ai diciotto mesi.

COME FUNZIONA IL BUONO FRUTTIFERO POSTALE DEDICATO AI MINORI?

Per chiarire meglio il funzionamento della sottoscrizione, della maturazione degli interessi e del riscatto dei Buoni Fruttiferi Postali dedicati ai minori, si è preferito ricorrere ad una tabella riassuntiva, in modo tale da permettere al lettore interessato di consultare immediatamente la voce di suo interesse.

SPESE E COMMISSIONI  Nessuna.
REGIME FISCALE  

12,50% sugli interessi; non sono previste le imposta sulle successioni.

I buoni sono assoggettati ad imposta di bollo, tuttavia sono esenti quei prodotti con valore di rimborso non superiore ai 5.000€.

DURATA

Variabile in base al di tempo intercorrente tra la data di sottoscrizione del Buono Fruttifero Postale e la data di compimento del diciottesimo anno dell'intestatario.

RENDIMENTI

  • Tasso fisso effettivo di rendimento a scadenza, maturato al compimento del diciottesimo anno del titolare;
  • vengono applicati i tassi nominali annui lordi, relativi ai buoni ordinari ventennali, emessi nello stesso mese di emissione dei buoni dedicati ai minori sottoscritti, con una riduzione dello 0,50%, quando si richiede il risarcimento del rendimento prima del compimento del diciottesimo anno del titolare. 

MODALITÀ DI RIMBORSO

Il rimborso del Buono Fruttifero Postale può essere richiesto in qualsiasi momento, ottenibile in un'unica soluzione, senza costi aggiuntivi. Tuttavia, se il titolare è ancora minorenne è necessaria l' autorizzazione del giudice tutelare. È anche possibile richiedere il rimborso parziale del buono, solo ne caso in cui esso venga sottoscritto in forma dematerializzata (Piano di Risparmio Piccoli e buoni).

VALORE DI RIMBORSO

Il valore del rimborso varia in base alla tempistica entra la quale vien richiesta la restituzione dell'investimento:

  • se il risarcimento viene richiesto prima del compimento del diciottesimo  anno del titolare, il rimborso sarà pari al valore nominale sottoscritto, al quale vanno aggiunti gli interessi maturati riportati;
  • se il risarcimento viene richiesto al compimento del diciottesimo anno del titolare, il rimborso sarà pari al valore nominale sottoscritto , al quale vanno aggiunti gli interessi  del tasso effettivo a scadenza del bimestre entro il quale cade il compimento del 18° anno di età del titolare.

IN BASE ALLA DURATA DELL'INVESTIMENTO, A QUALE PERCENTUALE CORRISPONDE IL TASSO EFFETTVO LORDO RI RENDIMENTO A SCADENZA DEL BUONO FRUTTIFERO POSTALE DEDICATO AI MINORI?

Si riporta la tabella qui di seguito per fornire un'indicazione precisa relativa al Tasso effettivo lordo di rendimento a scadenza, calcolato in base alla durata dell'investimento.

DURATA DELL'INVESTIMENTO

TASSO EFFETTIVO LORDO DI RENDIMENTO A SCADENZA

1 anno e 6 mesi

0,25%

2 anni

0,25%

3 anni

0,43%

4 anni

0,77%

5 anni

1,09%

6 anni

1,40%

7 anni

1,70%

8 anni

1,97%

9 anni

2,22%

10 anni

2,45%

11 anni

2,65%

12 anni

2,83%

13 anni

2,99%

14 anni

3,13%

15 anni

3,26%

16 anni

3,37%

17 anni

3,46%

18 anni

3,55%

FOCUS: SOTTOSCRIZIONE PIANO DI RISPARMIO PICCOLI E BUONI

Il Piano di Risparmio Piccoli e Buoni è collegato direttamente al Buono Fruttifero Postale dedicato ai minori. Per la sua sottoscrizione, esso non prevede alcuna spesa o commissione, tuttavia, è prevista una soglia minimo di 50€, somma rappresentativa delle rate periodiche successive (mensili, trimestrali, semestrali, annuali).

La sottoscrizione del Piano di Risparmio in questione è riservata ai titolari di un Libretto postale o di un c/c BancoPosta, sul quale vengono addebitate le somme per l'acquisto periodico dei BFP dedicati ai Minori.

Il Piano di Risparmio Piccoli e Buoni può essere sottoscritto in forma dematerializzata, presso tutti gli Uffici Postali, semplicemente comunicando il numero del Libretto del minore, la periodicità del versamento e la sua entità.

Anche per la sottoscrizione cartacea del Piano di Risparmio Piccoli e Buoni, valida per gli importi pari a €50,00 e multipli, è possibile rivolgersi presso tutti gli Uffici Postali.

Articolo letto 2.806 volte

Dott.ssa Sara Tomasello
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Clicca su "RICHIEDI PREVENTIVO" e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO