Tutti gli Istituti bancari con mutui a tasso fisso o variabile fino a 50.000 euro: breve schema e indicazioni su rata e tasso

Autore:
Maria Francesca Massa

Fare una valutazione e un confronto delle soluzioni di mutuo con l'importo rata e il tasso di interesse fisso o variabile più conveniente spesso appare faticoso, ma non se i dati sono tutti in una tabella: visionate la simulazione di un mutuo di 50.000 euro e cosa offre ogni banca.

Se si è dell'idea di acquistare la prima casa e si sta cercando di valutare tutte le proposte di mutuo offerte dagli Istituti bancari, la soluzione migliore è quello di fare uno schema su tutte le tipologie di mutuo a tasso variabile o fisso, in rapporto anche alle differenti caratteristiche di tasso di interesse, le agevolazioni e la rata mensile. Qui si seguito si propone uno schema in cui si riassumono differenti offerte di mutuo per la prima casa per un importo di 50.000 euro, mettendo di volta in volta in evidenza il tasso di interesse, l'importo della rata, il piano di ammortamento, che per facilità abbiamo scelto in 30 anni, e le spese di istruttoria.

Con questo breve schema e le seguenti cinque tabelle, potrete valutare la proposta che maggiormente si adatta alle vostre esigenze, leggendo anche le informazioni su i soggetti ai quali è concesso il mutuo, sulle caratteristiche del tasso di interesse fisso, variabile, con tetto massimo tramite cap o con rata rinegozibile: il capitale erogato sul quale si basa la rata mensile è sempre di 50.000 euro, con un piano di ammortamento di 30 anni. In giallo sono inoltre evidenziati le soluzioni di rata mensile, tan e taeg più convenienti per ognuna delle tabelle.

Mutuo acquisto prima casa TASSO FISSO: fino a 50.000 euro

Qui di seguito si propone una tabella in cui si elencano le tipologie di mutui più convenienti per l'acquisto della prima casa con tasso di interesse fisso: tutte le tabelle e gli schemi contengono dati calcolati tramite numerose simulazioni a dicembre 2013, prendendo come parametro un soggetto lavoratore autonomo o dipendente con un reddito mensile fino alle 800 euro, per cui valutabile per ogni lavoratore anche una retribuzione molto bassa, per farsi un'idea sulla fattibilità della richiesta di un mutuo. Il capitale erogato con il mutuo acquisto prima casa è di 50.000 euro con un piano di ammortamento di 30 anni:

ISTITUTI BANCARI CON MUTUO A TASSO FISSO
RATA MENSILE TAN TAEG SPESE ISTRUTTORIA

ETHICAL SOLUTIONS e ING DIRECT

249,20 EURO 4,36% 4,44% 1.200 EURO
TASSO FISSO RINEGOZIABILE: DOPO 5 ANNI IL TASSO E' VARIABILE O PER ALTRI 5 ANNI FISSO

UNICREDIT

252,75% 4,47% 4,61% 750 EURO
4,67% FINO AL 60% DEL VALORE DELL'IMMOBILE
TASSO FISSO RINEGOZIABILE: DOPO 5 ANNI RATA A TASSO VARIABILE.

CHE BANCA

282,02 EURO 5,44% 5,58% 1.000 EURO
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO

BNL

282,64 EURO 5,45% 5,67% 400 EURO
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO
POLIZZA VITA NON OBBLIGATORIA

BANCA POPOLARE DI VICENZA

290,20 EURO 5,70% 5,94% 250 EURO
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO
NESSUNA PENALE DI ESTINZIONE ANTICIPATA

WOOLWICH

261,43 EURO 4,76% 4,83% 500 EURO
TASSO FISSO RINNEGOZIABILE PER 5 ANNI

BANCA POPOLARE DI MILANO

291,79 EURO
5,75% 5,80% 500 EURO
IMPORTO RATA COSTANTE

CARIPARMA

291,79 EURO
5,75% 5,80% 500 EURO
RATA CON IMPORTO FISSO AL 2,50% PER 24 MESI
IMPORTO DELLA PRIMA RATA DEI 24 MESI AL 2,50%
DOPO 24 MESI: RATA A TASSO FISSO

UBI BANCA

304 EURO 6,15% 6,18% 200 EURO
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO

INTESA SAN PAOLO

306,88 EURO 6,22% 6,24% NON DOVUTE
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO

BARCLAYS

316,03 EURO 6,50% 6,57% 500 EURO
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO

BANCA POPOLARE DI BARI

329,30 EURO 6,90% 6,97%
TASSO FISSO FINO AL 100% DEL VALORE DELL'IMMOBILE

BANCA SELLA

337,70 EURO 7,15% 7,51%
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO

GRUPPO BANCA CARIGE

363,40 EURO 7,90% 7,93% 250 EURO
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO

MONTE DEI PASCHI DI SIENA

7,95% 750 EURO
TASSO FISSO PER TUTTA LA DURATA DEL PIANO DI AMMORTAMENTO

BANCA MARCHE

7,95% 500 EURO
TASSO DI INTERESSE FISSO E RATA COSTANTE

Mutuo acquisto prima casa TASSO VARIABILE: fino a 50.000 euro

Qui di seguito si propone una seconda tabella in cui si elencano le tipologie di mutuo più convenienti per l'acquisto della prima casa con tasso di interesse variabile: i dati sono stati calcolati tramite simulazioni a dicembre 2013, prendendo come parametro un soggetto lavoratore autonomo o dipendente con reddito mensile fino a 800 euro, similmente alla tabella sopra. Il capitale erogato con il mutuo acquisto prima casa è di 50.000 euro con un piano di ammortamento di 30 anni:

ISTITUTI BANCARI CON MUTUO A TASSO VARIABILE
RATA MENSILE TAN TAEG SPESE ISTRUTTORIA

ETHICAL SOLUTIONS e ING DIRECT

210,26 EURO 2,98% 3,06% 1.200 EURO
SCONTO DEL 30% SUL TASSO DI INTERESSE SE TITOLARI DI UN CONTO CORRENTE ING DIRECT  PERIZIA GRATUITA
NESSUN OBBLIGO DI POLIZZA VITA

UNICREDIT

204,92% 2,78% 2,98% 750 EURO
2,50% FINO AL 60% DEL VALORE DELL'IMMOBILE

CHE BANCA

210,80 EURO 3%
3,22%
1.000 EURO
SPREAD 2,73%

BNL

210,64 EURO 2,98% 3,20%
400 EURO
TASSO VARIABILE TOP
NESSUNA SPESA DI INCASSO RATA
POLIZZA VITA NON OBBLIGATORIA NESSUNA SPESA DI ESTINZIONE ANTICIPATA

Mutuo acquisto prima casa TASSO VARIABILE con CAP: fino a 50.000 euro

Qui di seguito si propone una terza tabella che segue i parametri utilizzati nella prima e nella seconda, con dati calcolati tramite simulazioni a dicembre 2013, prendendo come esempio un soggetto lavoratore autonomo o dipendente con reddito mensile fino a 800 euro. Il capitale erogato con il mutuo acquisto prima casa è di 50.000 euro con un piano di ammortamento di 30 anni:

ISTITUTI CON MUTUO A TASSO VARIABILE CON CAP RATA MENSILE TAN TAEG SPESE ISTRUTTORIA

CHE BANCA

232,13 EURO 3,77% 3,88% 1.000 EURO

TETTO MASSIMO DEL TASSO DI INTERESSE AL 6,30%

PROTEZIONE DALL'AUMENTO DELLA RATA CON IL CAP

Mutuo acquisto prima casa TASSO VARIABILE con RATA COSTANTE: fino a 50.000 euro

Qui di seguito la quarta tabella con simulazioni a dicembre 2013, prendendo come esempio un soggetto lavoratore autonomo o dipendente con reddito mensile fino a 800 euro. Il capitale erogato con il mutuo acquisto prima casa è di 50.000 euro con un piano di ammortamento di 30 anni, in cui l'importo rata, anche se il tasso è variabile, rimane costante per tutta la durata del finanziamento:

ISTITUTI CON MUTUO A TASSO VARIABILE e RATA COSTANTE
RATA MENSILE TAN TAEG SPESE ISTRUTTORIA

CHE BANCA

226,76 EURO 3,58% 3,69% 1.000 EURO

RATA COSTANTE CON BLOCCHI DI 12 MESI

Mutuo acquisto prima casa TASSO MISTO e RATA RINEGOZIABILE: fino a 50.000 euro

Qui di seguito la quinta tabella in cui elencano i due Istituti bancari che offrono la tipologia di mutuo acquisto casa con tasso misto e rata rinegoziabile in base all'andamento di mercato. I dati presenti sono calcolati tramite simulazioni a dicembre 2013, utilizzando come parametro un soggetto lavoratore autonomo o dipendente con reddito mensile fino a 800 euro. Il capitale erogato con questa tipologia di mutuo acquisto prima casa è di 50.000 euro con un piano di ammortamento di 30 anni:

ISTITUTI CON MUTUO con TASSO MISTO  e RATA RINEGOZIABILE
RATA MENSILE TAN TAEG SPESE ISTRUTTORIA

ETHICAL SOLUTIONS e ING DIRECT

248,61 EURO 4,34% 4,46% 1.700 EURO

TASSO FISSO PER I PRIMI 5 ANNI E IN SEGUITO A TASSO VARIABILE

IMPORTO RATA CON TASSO FISSO

UNICREDIT

252,75 EURO 4,47% 4,61% 750 EURO

TASSO FISSO PER I PRIMI 5 ANNI E IN SEGUITO A TASSO VARIABILE

RINEGOZIABILE SENZA PENALI

Articolo letto 1862 volte



Visualizza i principali capitoli della guida

(Clicca sulla freccia per espandere più articoli)