Finanziamenti europei per agevolare la filiera turistica

Nuovi finanziamenti europei per incentivare giovani e anziani a maggiori progetti sulla filiera turistica. Scadenza del bando il 15 gennaio 2015.

L'Italia si sa è il paese del turismo, con cifre significative sul numero di stranieri e non, che decidono di scegliere il nostro paese per concedersi dei momenti di relax o per apprezzarle opere d'arte e i monumenti italiani. Ecco perché potrebbe essere utile conoscere i nuovi finanziamenti europei per agevolare la filiera turistica, con importanti contributi comunitari a favore di progetti di anziani e giovani. Il bando Cosme sarà valido fino al prossimo 15 gennaio 2015, con risorse totali di 1.800.000 euro.

Tempi e modalità del nuovo bando europeo Cosme

I nuovi finanziamenti europei per agevolare i flussi turistici derivano dal bando Cosme e hanno a oggetto dei contributi comunitari a favore di due categorie: giovani e anziani. L'obiettivo è di incentivare una competitività del settore del turismo con una maggiore mobilità interna delle due categorie.  La scadenza del bando è fissata per il 15 gennaio 2015 a fronte di risorse totali disponibili di 1.800.000, distribuiti in due assi.  La prima somma,infatti di 1.300.000 è a disposizione degli anziani con più di 55 anni, mentre la seconda somma di 500.000 è a disposizione dei giovani compresi in una fascia di età tra i 15 e i 29 anni. Sul sito http://www.europafacile.net è inoltre possibile accedere a tutte le informazioni sul bando Cosme, con gli indirizzi utili da contattare, le aree geografiche coinvolte e i documenti necessari per comprendere la presenza o meno dei relativi requisiti.

Il primo asse del bando Cosme sugli anziani con risorse totali di 1.300.000 euro

Il primo asse del bando Cosme riguarda gli anziani con una età superiore ai 55anni, ed ha come obiettivo principale di favorire un maggiore sviluppo dei prodotti turistici dedicati agli anziani nella media e bassa stagione. In particolare le suddette misure devono incidere verso la creazione e lo sviluppo di una nuova idea su un buon prodotto turistico, da testare e validare per valutare l'efficacia della stessa, con analisi di dati, forum e discussioni.  Per questo asse le risorse a disposizione della Commissione europea sono di 1.300.000 euro, mentre il contributo comunitario potrà coprire fino al 75% delle spese ammissibili, per un massimo di 220.000 euro per ogni progetto.

 Il secondo asse del bando Cosme è per i giovani tra i 15 e i 29 anni

Il secondo asse del bando Cosme riguarda i giovani compresi in una fascia di età tra i 15 e i 29 anni, ed ha come obiettivo di finanziare progetti su viaggi studenteschi sui luoghi della memoria in Europa e  piani di mobilità tra le organizzazioni e associazioni dei diversi paesi europei. Per questo asse le risorse a disposizione della Commissione Europea sono di 500.000 euro, mentre il contributo comunitario potrà coprire fino al 75% delle spese ammissibili, per un massimo di 250.000 euro.

Tabella sui finanziamenti europei per i flussi turistici

 

destinatari finanziamenti

risorse del bando

asse A del bando Cosme anziani con più di 55 anni fino ad un massimo di 1.300.000 euro
asse B del bando Cosme giovani tra i 15 e i 29 anni fino ad un massimo di 500.000 euro

Articolo letto 253 volte

Dott.ssa Iolanda Piccirillo
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Clicca su "RICHIEDI PREVENTIVO" e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO