Tutto ciò che c'è da sapere sul finanziamento agevolato per le imprese: COS'E' ESATTAMENTE e CHI PUO' RICHIEDERLO?

Che cos'è esattamente un finanziamento agevolato per le imprese? Chi può richiederlo e a chi ci si deve rivolgere per avere le informazioni necessarie e dettagliate per la richiesta di questa forma di agevolazione? Ecco tutto ciò che c'è da sapere su questa tipologia di sostegno.

finanziamenti agevolati per le imprese sono una forma di prestito per l'avvio di una nuova attività ma anche per migliorare un'azienda già avviata e che necessita di migliorare i propri impianti con l'obiettivo di diventare maggiormente competitiva sul mercato o apportare degli ammodernamenti nella produzione, più incentrata sul rispetto e tutela dell'ambiente.

I finanziamenti agevolati per le imprese sono quindi una forma di finanziamento che si caratterizza per l'applicazione nelle rate di rimborso di un tasso di interesse agevolato che permette la restituzione di una somma di denaro inferiore rispetto alla tipologia di prestito personale proprio perché pensato nell'esclusivo obiettivo di aiutare le imprese a sostenere le spese di avvio di una nuova attività o di miglioramenti alla propria attività già avviata.

L'obiettivo principale della forma di finanziamento agevolato per le imprese è quello di incentivare l'apertura di nuove attività o sostenere l'ammodernamento di imprese già avviate, con l'esecuzione di nuovi comparti produttivi, settori e aree maggiormente competitive sia nell'area italiana che all'estero, permettendo anche l'internazionalizzazione delle aziende.

I finanziamento agevolati per le imprese: CHI PUO' RICHIEDERLI?

Possono richiedere questa forma di finanziamento agevolato le imprese di nuova e precedente apertura in base a politiche, condizioni e requisiti specificati nei bandi ai quali si decide di fare richiesta. E' anche possibile che soggetti privati possano partecipare al bando nel momento in cui si ritrovino nella situazione di dover richiedere un finanziamento per l'apertura di una nuova attività, a prescindere del settore produttivo scelto.

I soggetti privati possono accedere al finanziamenti agevolato per imprese per la realizzazione di progetti aziendali e per sostenere le spese di acquisto o ristrutturazione dei locali o la formazione dei propri dipendenti. Allo stesso modo le imprese possono richiedere questa tipologia di finanziamento con tasso di interesse agevolato per l'acquisto di macchinari/strutture e impianti per l'avvio o il miglioramento della propria attività lavorativa. Per comprendere meglio, osserva anche la tabella seguente che ricapitola i destinatari del finanziamento agevolato alle imprese:

FINANZIAMENTO AGEVOLATO PER LE IMPRESE IMPRENDITORI AVVIATI PRIVATI
CARATTERISTICHE CON VECCHIA ATTIVITA' DA MIGLIORARE CON PROGETTO AZIENDALE
SPESE DA SOSTENERE MIGLIORARE LA PROPRIA ATTIVITA' CON L'ACQUISTO DI MACCHINARI O STRUMENTI PER L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA ACQUISTARE MACCHINARI E STRUMENTI PER L'AVVIO DELL'ATTIVITA' PRODUTTIVA
FORMAZIONE CORSI DI FORMAZIONE PER I DIPENDENTI ACQUISTO DI BREVETTI

Il finanziamento agevolato per le imprese: DOVE GUARDARE?

Il finanziamento agevolato per le imprese è erogato da Istituti bancari convenzionati: è possibile valutare la richiesta di questa forma di prestito agevolato attraverso la consultazione dei numerosi bandi pubblicati periodicamente dall'Unione Europea per i progetti di sviluppo strutturale e di alcune aree territoriali a rischio di abbandono o criticità economica.

Il finanziamento agevolato per le imprese è erogato attraverso fondi e risorse dell'Unione Europea, la quale prevede dei fondi come forme di finanziamento a fondo perduto e forme di finanziamenti a tasso agevolato. L'accesso a questa tipologia di agevolazione coperta dalle risorse europee avviene tramite bandi di finanziamento che coprono i vari settori di investimento, comprendendo imprese site in aree depresse o in territori italiani il cui sviluppo economico non ha ancora raggiunto la media comunitaria.

Per avere delle informazioni sempre aggiornate e riuscire a individuare la soluzione di finanziamento agevolato maggiormente adatto alla realizzazione del proprio progetto aziendale e il proprio settore produttivo, è consigliabile consultare periodicamente la pagina sui Finanziamenti Europei, nella quale è possibile visualizzare le proposte e i bandi in base al periodo in cui è possibile effettuare la domanda, comprendendo il bando con tutte le informazioni sui requisiti e i limiti nella ottenimento del finanziamento.

Il finanziamento agevolato per le imprese:  I BANDI ITALIANI

Il finanziamento agevolato per le imprese può essere ottenuto tramite la partecipazione a bandi erogati con i fondi europei ma anche il territorio italiano e le singole regioni propongono periodicamente delle possibilità di accesso al credito tramite finanziamenti agevolati per le nuove e le vecchie imprese. In particolare si segnala la pagina dell'Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'Attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo d'impresa, la quale opera con mandato del Governo con il fine di aumentare la competitività delle imprese italiane. E' possibile consultare anche la pagina dedicata ai bandi regionali, in cui è possibile trovare i bandi per ogni territorio.

Gli obbiettivi principali dell'Agenzia nazionale per l'Attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo d'impresa  sono incrementare l'attrazione degli investimenti esteri, sostenere l'innovazione delle imprese italiane attraverso gli investimenti di innovazione tecnologica e incentivare la crescita del sistema produttivo ? nei più svariati settori - valorizzando le potenzialità intrinseche a ciascun territorio italiano. Per avere le informazioni dettagliate e aggiornate periodicamente in base ai bandi pubblicati, si consiglia di accedere alla pagina dedicata agli incentivi alle imprese.

Il finanziamento agevolato per le imprese: TIPOLOGIE

Qualsiasi tipologia di finanziamento agevolato per le imprese, sia che il capitale sia erogato con i fondi europei che con le risorse del territorio italiano per lo sviluppo economico di aree a forte rischio depressione, la particolare forma di agevolazione è sancita da una normativa che prevede lo stanziamento di fondi e agevolazioni ben definite per settore, in base a leggi regionali, statali e comunitarie.

Ogni finanziamento agevolato prevede la primaria pubblicazione del bando con in evidenza il capitale massimo disponibile per la concessione dei finanziamenti; di seguito so elencati i requisiti, la documentazione da presentare e i limiti nell'erogazione del capitale, comprendendo anche le sanzioni per il mancato perseguimento dei punti stabili, in seguito all'ottenimento del capitale. Tra i finanziamenti agevolati per le imprese vi sono:

  • finanziamenti agevolati statali per le imprese giovanili;
  • finanziamenti agevolati per la creazione del lavoro autonomo;
  • finanziamenti agevolati per la Microimpresa;
  • finanziamenti agevolati per la creazione del franchising;
  • finanziamenti agevolati per l'imprenditoria femminile;
  • finanziamenti agevolati per le imprese artigiane;
  • finanziamenti agevolati attraverso il prestito d'onore.

Il finanziamento agevolato per le imprese: L'ATTIVITA' DI UN IMPRENDITORE DI 80 ANNI

Per avere il giusto sostegno e incoraggiare coloro che desiderano attivare una propria attività o migliorare la propria situazione lavorativa, si propone il video-intervista seguente di un imprenditore di quasi 80 anni, Romano Merlatti, il quale racconta la sua esperienza lavorativa, regala la sua positività e i suoi consigli per i giovani che si trovano in difficoltà con il lavoro, mettendo in luce il punto fondamentale: "non si deve pensare che si inizi subito a guadagnare ma si deve investire, e il rispetto delle norme e delle leggi", terminando con "Al calar del sole anche l'ombra del nano, sembra un gigante".

Articolo letto 4.346 volte

Maria Francesca Massa
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Per consentire l'erogazione ed il monitoraggio delle campagne pubblicitarie erogate tramite text-link vengono utilizzati alcuni sistemi di tracciamento che consentono di rilevare i click effettuati sui text-link stessi e, eventualmente, la lead effettuata tramite compilazione della form presente nella pagina di destinazione. In relazione a queste operazioni scaturisce una contitolarità tra la società ClickADV s.r.l. con sede in Via dell'Unione Europea n. 6/A-6/B, 20097 San Donato Milanese (MI) - email: privacy@payclick.it e la società cliente società cliente Signor Prestito S.P.A. con sede in Viale Delle Nazioni, n. 9 - 37135 Verona (VR) - email: privacy@signorprestito.it. Puoi ottenere maggiori informazioni prendendo visione della specifica informativa privacy

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO