Disdetta carta di credito: tutte le informazioni per recedere dal contratto e i moduli per fare richiesta

Fare richiesta di recesso dal contratto di una carta di credito collegata al proprio conto corrente bancario non presenta di per sé delle particolari problematiche ma vi sono informazioni sul diritto di recesso che è necessario sapere, oltre a come stendere la lettera di disdetta.

Se si deve richiedere la revoca della propria carta di credito collegata al proprio conto corrente è importante avere alcune informazioni sul diritto di recesso dal contratto sottoscritto e sopratutto sapere come scrivere la lettera di disdetta. L'operazione di disdetta di una carta di credito non è di per sé un'operazione complicata ma necessita della conoscenza di alcune regole pratiche e di alcuni accorgimenti per affrontare le pratiche senza incorrere in errori o ripensamenti. Qui di seguito si propone a tale scopo un'informativa dettagliata sulle pratiche da eseguire, la documentazione da presentare, i fac-simile delle lettere da sottoscrivere e tutte le informazioni sul recesso di una carta di credito.

Disdetta carta di credito: MOTIVAZIONI e INFORMAZIONI sulla REVOCA

le motivazioni della richiesta di disdetta di una carta di credito possono essere tra le più svariate e una delle più frequenti sono i costi spesso onerosi del canone annuale o delle commissioni che, se si aggiungono ai tassi di interesse applicati nella restituzione delle rate mensili della somma fruita, diventano dei rilevanti fattori nella richiesta di disdetta della carta di pagamento.

Se non si ha più intenzione di utilizzare questa tipologia di moneta elettronica perché risultata troppo costosa è comunque possibile recedere dal contratto esibendo la documentazione corretta e con alcune informazioni e nozioni da tenere presenti, come per esempio le condizioni di recesso della carta di credito. La nota, presente nel contratto che avete sottoscritto, descrive tutte le condizioni in cui è possibile fare disdetta, quando non è possibile e i costi per ottenere la revoca dal contratto.

Disdetta carta di credito: CONDIZIONI di RECESSO dal CONTRATTO

Le condizioni di recesso di una carta di credito sono contenute nel foglio informativo che l'ente di credito fornisce all'atto della sottoscrizione del contratto. Può anche accadere che la stipula e attivazione della carta di pagamento avvenga in concomitanza con l'apertura di un conto corrente postale, momento in cui l'Istituto bancario offre, oltre alle condizioni tradizionali del conto corrente, anche la sua proposta di carta di credito collegata al c/c, consentendo di addebitare le somme direttamente sul conto. Il rimborso dell'importo utilizzato con transazioni o prelievo di contanti non è restituito tramite bollettini postali ma detratto direttamente dal c/c.

Con l'attivazione di una carta di credito collegata al proprio conto corrente si sottoscrive un contratto che prevede delle condizioni di disdetta. Per poter richiedere tale operazione è dunque importante conoscere le condizioni contrattuali e come presentare la richiesta di recesso, la documentazione da presentare e sopratutto, se la richiesta di recesso dal contratto della carta di credito è possibile, verificare i costi. E', infatti, possibile che la richiesta di disdetta anticipata o la semplice disdetta prevede dei costi e spese da sostenere.

Disdetta carta di credito: PER COMPRENDERE MEGLIO

Qui di seguito di propone una tabella che riassume nel dettaglio le caratteristiche del meccanismo di disdetta di una carta di credito collegata al conto corrente bancario titolare della carta, mettendo in luce che talvolta il canone annuale è dovuto considerando il periodo di preavviso di disdetta richiesto) altre volte è rimborsato in proporzione alla somma non goduta:

DISDETTA CARTA DI CREDITO CONDIZIONI DI RECESSO
COSTI DI RECESSO DAL CONTRATTO
CONTROLLARE IL FOGLIO INFORMATIVO FORNITO INSIEME AL CONTRATTO
REVOCA DAL CONTRATTO DELLA CARTA
CANONE ANNUALE IN BASE AL PERIODO DEL RECESSO
RIMBORSO DEL CANONE NON FRUITO NON SEMPRE RIMBORSATO

Disdetta carta di credito: PREAVVISO DI RECESSO dal CONTRATTO

Se si è deciso di richiedere la disdetta dal contratto della propria carta di credito collegata al conto corrente è importante verificare non solo la possibilità di fare domanda all'ente emittente della carta ma anche la tempistica della richiesta stessa. Per recedere la contratto è necessario dare un preavviso di revoca. Ciò significa che la propria richiesta di disdetta dal contratto è presa in carico in seguito al tempo che si richiede di preavviso: con condizioni di recesso con 90 giorni di preavviso, per esempio, l'ente emittente della carta potrebbe chiedervi i costi di mantenimento per quei 90 giorni successivi alla richiesta di disdetta.

Disdetta carta di credito: cosa scrivere nella LETTERA

Per inviare la richiesta di disdetta della propria carta di credito è necessario scrivere una lettera di recesso dal contratto, allegando i seguenti documenti con una lettera raccomandata a/r, nel rispetto del preavviso richiesto dalle condizioni di recesso:

  • lettera di disdetta;
  • copia di un documento di identità;
  • carta di credito (tagliata in due).

Disdetta carta di credito: FAC-SIMILE LETTERA DISDETTA CONTRATTO

Non è necessario rivolgervi all'avvocato per la redazione della lettera di disdetta della vostra carta di credito ma è possibile copiare e compilare il seguente fac-simile, da inviare insieme al vostro documento di identità e la carta di credito oggetto del recesso:

Mittente:

Titolare Carta.....................................................
della carta ........................................................
numero.............................................................
con scadenza il .................................................

Destinatario:
Indirizzo dell'ente emittente......................................................................................
Luogo e data...........................................................................................................

Oggetto: revoca della carta di credito

Con la presente Vi comunico la mia volontà di revocare la carta di credito di cui sono titolare. Vi chiedo dunque il rimborso della quota di canone annuo già pagato in data …………. e relativo al periodo successivo alla mia revoca, da accreditare sul conto corrente n.................................................. intestato a ……………………………………….

Cordiali Saluti

Firma

Disdetta carta di credito: MODALITA' DI INOLTRO della DISDETTA

La documentazione necessaria per la richiesta della disdetta della carta di credito deve essere consegnata a mano all'ente emittente della carta, insieme alla carta stessa, o inviata con lettera raccomandata assicurata a/r. Alcuni Istituti bancari richiedono anche di tagliare la carta in due parti per invalidarne la funzionalità della stessa. Il processo deve essere eseguito dal titolare della carta prima di inviarla in lettera a/r; eseguita da un funzionario dell'Istituto bancario se si presenta di persona la richiesta di disdetta della carta di pagamento.

NOTA BENE: il tempo di preavviso richiesto per la disdetta della carta di credito prevede che dal momento dell'invalidazione della carta e la presentazione della documentazione necessaria alla disdetta che i costi e le spese della carta siano a carico del cliente fino alla definitiva accettazione della revoca dal contratto.

Disdetta carta di credito: PER RICAPITOLARE

Per ricapitolare e comprendere come fare per fare richiesta di disdetta della propria carta di credito e che cosa controllare nel foglietto informativo della stessa carta sottoscritta, si propone qui di seguito una tabella che riassume le principali tappe per la richiesta del recesso dal contratto, la documentazione da presentare, le modalità e la tempistica:

DISDETTA CARTA DI CREDITO COSA FARE COSA CONTROLLARE
PRIMA FASE LEGGERE LE CONDIZIONI DI RECESSO DAL CONTRATTO FOGLIO INFORMATIVO DELLA CARTA: RECESSO
PREAVVISO RICHIESTO
SECONDA FASE SCRIVERE LA LETTERA DI DISDETTA

DOCUMENTAZIONE DA ESIBIRE CON PREAVVISO:

  • DOCUMENTO IDENTITA';
  • CARTA DI CREDITO.
TERZA FASE
  • INVIO DOCUMENTAZIONE;
  • CONSEGNA A MANO.

TEMPISTICA DI CONFERMA DEFINITIVA DELLA DISDETTA DEL CONTRATTO.

Articolo letto 9.302 volte

Maria Francesca Massa
Richiedi subito un PRESTITO personalizzato
Clicca su "RICHIEDI PREVENTIVO" e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI. Ideale per Dipendenti e Pensionati. Preventivo in soli 5 minuti!

RICHIEDI
PREVENTIVO