Desideri richiedere un prestito Santander Consumer Bank? Ecco tutto quello che devi sapere!

Quale è la procedura da seguire per poter richiedere un prestito Santander Consumer Bank? A chi si rivolgono i prestiti Santander? Quali sono le caratteristiche e i costi del prestito personale Adatto? In pratica, tutto quello che c'è da sapere per scegliere consapevolmente un prestito Santander!

A TU PER TU CON SANTANDER CONSUMER BANK: UN PO' DI STORIA

Santander Consumer Bank è un istituto di credito tedesco che fa parte del gruppo spagnolo Santander, uno dei più grossi gruppi bancari internazionali operatori nel settore del credito al consumo. Il gruppo nasce in Spagna nel 1857, stabilendo filiali in tutto il mondo. Attualmente, il gruppo bancario gestisce 10.800 filiali in quaranta Paesi e più di 21.000 negozi convenzionati. All'interno del territorio italiano, Santander possiede sessanta filiali, oltre 21 mila negozi convenzionati e più di 4,5 milioni di clienti. Durante gli ultimi sette anni la Banca ha potuto vantare l'elezione a miglior banca mondiale, premiata nel 2012 con l'Euromoney Awards for Excellence, il premio che indica il miglior gruppo bancario del mondo.

Santander Consumer Bank è una delle principali società finanziarie attive all'interno del territorio italiano; i prodotti offerti anche online prevedono una vasta gamma tra cui finanziamenti rateali, prestiti personali, carte di credito e leasing.

La caratteristica più apprezzata dai clienti di questa banca è soprattutto la flessibilità dei prodotti offerti, i quali riescono a soddisfare qualsiasi richiesta: soluzioni personalizzate e prodotti realizzati ad hoc per venire incontro tutte le  esigenze.

PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA SANTANDER

Il prestito personale di Santander Consumer Bank può essere richiesto anche online e permette di finanziare fino ad un massimo di 30.000€. L'importo richiesto viene messa a disposizione del cliente entro ventiquattro ore dall'approvazione del prestito. Inoltre, i clienti possono anche decidere di associare il prestito ad una polizza assicurativa a copertura del credito.

Santander Consumer Bank, oltre ai prestiti personali, propone anche altri prodotti finalizzati al risparmio e all'investimento, tra i quali i conti depositi, dedicati a coloro i quali desiderano depositare i propri soldi e ottenere un buon rendimento, oppure la carta di credito Mastercard, la quale non necessita dell'apertura di un conto corrente in quanto può appoggiarsi ad un già esistente.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEI PRESTITI PERSONALI SANTANDER? A CHI SI RIVOLGONO?

I prestiti offerti da Santander Consumer Bank sono pensati appositamente per soddisfare molteplici esigenze e si i rivolgono a diverse tipologie di richiedenti, tra cui le seguenti figure:

  • i dipendenti statali, pubblici e privati;
  • i pensionati INPS ed INPDAP;
  • i militari;
  • i liberi professionisti;
  • i lavoratori autonomi.

Ogni volta che un cliente richiede un prestito personale, la Banca accorda l'erogazione di un finanziamento con tasso fisso, rimborsabile con rati costanti. Il TAN è sempre pari all'8,70%, il TAEG varierà a secondo del numero di rate scelte per il rimborso; inoltre, sull'importo complessivo da restituire influirà anche la presenza o meno di una copertura assicurativa.

Invece, non sono previste né spese d'istruttoria, né spese d'incasso per procedure SSD.

I prestiti personali Santander si classificano come finanziamenti a tasso fisso, rivolti a coloro i quali necessitano di liquidità immediata, che va da 1.000€ a 30.000€.

In quanto prestiti personali, non è necessario informare il consulente finanziario delle finalità di spesa dell'importo richiesto.

COME RICHIEDERE UN PRESTITO SANTANDER?

La richiesta di prestiti personali Santander può essere inoltrata anche online, oppure recandosi presso le filiali o i negozi convenzionati, presenti all'interno del territorio.

Nel caso in cui si scegliesse di operare da casa, via web, all'interno del sito della Banca, sarà sufficiente compilare il campo con l'importo che si ha intenzione di richiedere, il numero delle rate attraverso le quali si intende rimborsare il finanziamento e successivamente cliccare sulla voce Calcola la rata.

Durante la fase di richiesta è anche possibile sottoscrivere una copertura assicurativa sul credito; al termine di tale procedura, si passa aduna fase di prevalutazione, la quale si conclude nel momento in cui il cliente, insieme ad un consulente di Santander Consumer Bank procedono al completamento della fase istruttoria.

Una volta che il cliente avrà inviato tutti i documenti necessari per la valutazione della pratica, l'istituto procederà con la valutazione e fornirà l'esito tramite mail, nel caso di richiesta online, oppure per telefono, invitando il richiedente a recarsi personalmente in filiale.

Nel caso di esito positivo, l'istituto procederà all'erogazione del prestito entro due giorni lavorativi e il deposito sarà effettuato direttamente sul conto corrente del beneficiario.

Il pagamento della prima rata deve essere effettuato dopo venti giorni dall'erogazione del prestito, mentre le rate successive dovranno essere pagate o il primo giorno di ogni mese o il quindicesimo.

PRESTITO PERSONALE ADATTO DI SANTANDER

Il prestito personale Adatto, offerto dalla Banca è un finanziamento a tasso fisso e rate costanti che non prevede spese per l'apertura della pratica e l'importo richiesto viene erogato entro poche ore dall'approvazione.

La banca ha chiamato tale finanziamento Adatto, in quanto la finalità proposta era proprio quella di adattare l'offerta alle esigenze del richiedente: gli importi e la durata del piano di ammortamento variano a seconda della finalità e della tipologia del prestito.

Qui di seguito si fornisce una tabella dettagliata e ricca di tutte le informazioni relative al prestito personale Adatto, offerto da Santander.

IMPORTO EROGABILE

da 3.000,00 a 30.000,00 euro

DURATA PIANO DI AMMORTAMENTO

da 12 a 120 rate

FINALITÀ

  • auto
  • moto
  • ristrutturazioni
  • componenti d'arredamento
  • cerimonie
  • pacchetti viaggio e vacanze
  • salute e benessere
  • consolidamento debiti
  • acquisto di TV
  • acquisto di impianti HiFi
  • acquisto di computer
  • acquisto di strumenti musicali
  • per pagamento di spese legali
  • per lo studio
  • per il pagamento delle riparazioni dell'auto
TAN fisso 9,91%
TAEG 10,88%

DOCUMENTI RICHIESTI DURANTE LA FASE D'ISTRUTTORIA

  • documento d'identità (carta d'identità o patente di guida) in corso di validità
  • codice fiscale
  • documentazione attestante il reddito
  • copia recente di un'utenza domestica (luce, gas o telefono fisso)

I richiedenti cittadini extracomunitari dovranno presentare anche il permesso di soggiorno in corso di validità.

ESTINZIONE ANTICIPATA 

è sempre possibile e comporta il pagamento di un indennizzo a favore della banca che può arrivare fino all'1% dell'importo da restituire.

Articolo letto 1.922 volte

Dott.ssa Sara Tomasello
Confronta gratis le migliori Offerte Online
Clicca su "RICHIEDI ORA", inserisci i tuoi dati e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Vuoi comprare, cambiare o ristrutturare casa? Affronta ogni spesa con serenità. Scopri le soluzioni personalizzate di MUTUO

RICHIEDI
PREVENTIVO

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI

RICHIEDI
PREVENTIVO

Prestito Personale fino a 60.000€ in soli 2 minuti ideale per dipendenti e pensionati

RICHIEDI
PREVENTIVO