Barclays: tutto sui prestiti e finanziamenti on line

La banca Barclays in Italia: la storia e l'evoluzione dal 1960 ad oggi. Le offerte e le soluzioni creditizie off e online: tutte le caratteristiche dei prestiti e dei mutui Barclays e i chiarimenti in merito ai tassi di interesse applicati.

Dal 1960 Barclays si impone sul panorama internazionale come finanziaria affidabile e di prestigio. 

(Oggigiorno l'azienda inglese vanta ben 49 milioni di clienti in tutto il mondo, offrendo i propri servizi in più di cinquanta Paesi)

Col tempo l'attività creditizia di Barclays è mutata e i movimenti di denaro si sono concretizzate in offerte che puntano sempre più a garantire servizi immediati e in tempo reale, ecco perché l'azienda punta molto sui propri prodotti fruibili online.

PER CAPIRE MEGLIO: BARCLAYS IN ITALIA

Barclays ha operato nel territorio italiano con il marchio Woolwich, ma all'inizio del nuovo millennio la stessa ha esteso la propria attività al comparto delle carte di credito, diffondendo Barclaycard come brand di riferimento. Fu con l'attuazione del progetto Retail Business Banking che l'azienda ha ampliato la propria offerta creditizia, soddisfacendo anche le esigenze dei privati.

Barclays si pone nei confronti dei propri clienti come interlocutore favorito per tutte le operazioni off e online, dall'investimento alla gestione della liquidità. Al fine di facilitare tale compito, Barclays si imposta sul mercato con vari marchi; oltre a Woolwich, già accennato, con il quale la banca si è specializzata nella proposizione di offerte di mutuo per la casa, la stessa ha proposto Barclaycard, focalizzata sul business delle carte di credito e Barclays Capital, per l'investimento di grandi aziende, governi e istituzioni.

Al fine di comprendere meglio la storia e l'evoluzione di questa azienda inglese, si propone l'interessante video seguente che serve senza dubbio ad approfondire maggiormente le notizie fornite fino ad adesso.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI BARCLAYS? UNA PANORAMICA SUI PRODOTTI DISPONIBILI ON LINE

L'offerta creditizia Barclays comprende molte opzioni che vanno da quelle tradizionali, con soluzioni standard a tasso fisso o variabile, a quelle personalizzabili che combinano varie proposte, come nel caso di mutuo variabile con possibilità di trasferimento a regime fisso per un periodo limitato, di mutuo fisso ma rinegoziabile o in ultimo di mutuo libero su base Euribor, con un calcolo personalizzabile della quota capitale.

I prestiti personali Barclays possono mutare in base alla finalità oltre che alla durata. È possibile richiedere un finanziamento per l'acquisto di un'auto, per affrontare un viaggio familiare o per sostenere le spese degli studi dei propri figli; tuttavia, i prestiti possono anche essere finalizzati alla ristrutturazione di un immobile, per arredare la propria casa, per affrontare gli interventi di miglioramento energetico: tutte le soluzioni prevedono tassi agevolati.

La somma richiesta viene erogata su conto corrente, dal quale viene prelevato il rimborso mensile con addebito diretto.

Per la sottoscrizione del contratto creditizio, è necessario che il cliente fornisca un documento di identità, il codice fiscale e la busta paga, va da sé che al momento della richiesta la banca può anche richiedere ulteriore documentazione, è proprio per questo che si consiglia di visitare la pagina internet di riferimento,  Trasparenza Corporate, contattare il numero verde oppure scrivere una mail all'indirizzo clientservice@barclays.it.

I prestiti Barclays consentono ai clienti di poter beneficiare di una somma fino a 30 mila euro, per una durata massima di 84 mesi: l'accettazione avviene in tempi brevi, anche se la richiesta viene inoltrata online. 

L'indicizzazione dei mutui Barclays segue i parametri Euribor e BCE per il tasso variabile e IRS per il tasso fisso.

Come si è accennato nell'introduzione, la banca inglese non si rivolge solamente ai privati, ma offre soluzione ad hoc anche per le piccole e grandi imprese e per i liberi professionisti, grazie ad un alto grado di personalizzazione dei vari prodotti.

QUALI SONO I PRODOTTI BARCLAYS? FACCIAMO QUALE ESEMPIO

Tra i mutui disponibili online, Barclays popone i Mutui variabili a rata costante per mezzo dei quali è possibile combinare i vantaggi di mantenere una rata costante nel tempo: nel caso in cui il tasso di interesse dovesse aumentare, l'importo da corrispondere rimane invariato, di contro però si allungherà la durata del contratto.

I Mutui fissi rinegoziabili consentono al mutuatario di passare al tasso variabile nel caso in cui le circostanze si rivelassero più convenienti.

In ultimo, i Mutui Variabili con Opzione consentono al consumatore di passare al tasso fisso se le condizioni di mercato dovessero diventare sconvenienti.

Articolo letto 329 volte

Dott.ssa Sara Tomasello
Confronta gratis i migliori Prestiti online
Clicca su "RICHIEDI ORA", inserisci i tuoi dati e segui le istruzioni. Richiede solo pochi minuti del tuo tempo, riceverei un preventivo gratuito con l'offerta migliore confrontata tra le maggiori banche e finanziarie

Realizza subito i tuoi grandi progetti
Scopri il Prestito INPS e INPDAP ideale per lavoratori dipendenti e pensionati

RICHIEDI
PREVENTIVO

Prestito fino a 60.000 euro in piccole rate anche per CATTIVI PAGATORI con busta paga

RICHIEDI
PREVENTIVO

Hai DEBITI? Ti DIFENDIAMO noi! Chiudi i debiti con Banche e Finanziarie con un risparmio dal 40 al 70%

RICHIEDI
PREVENTIVO